Pozzi Artesiani Roma | Trivellazioni Scavi Circolari

Pozzi Artesiani Falda Artesiana perforazione scavi circolari pozzi acqua tecnopozzi2002 roma

La perforazione dei Pozzi Artesiani sono effettuati per far effluire le acque sotterranee.

La trivellazione del pozzo artesiano avviene attraverso lo scavo circolare praticato nel terreno per raggiungere gli strati acquiferi sottostanti avviene attraverso l’ausilio dei mezzi meccanici come la Trivella, scavando nel sottosuolo con un sistema di rotazione di vario diametro, rivestendolo con la tubazione di materiale idoneo, successivamente applicando dei filtri, drenaggio e collaudo.L’estrazione avviene in modo naturale, e non serve l’utilizzo di pompe sommerse, poiché l’acqua fuoriesce a causa della pressione esercitata dai materiali impermeabili, attraverso il nuovo condotto creato con la trivella, fino alla linea piezometrica.

Si utilizza quindi il Piezometro per individuare e per determinare la pressione alla quale è sottoposto il liquido nel condotto.

Falda Acquifera | Pozzi Acqua

Per Falda Acquifera si intende un accumulo idrico,  che viene alimentato sia da sorgenti di acqua che scorre nel sottosuolo sia da Acque Meteoriche (dall’acqua piovana) che cadono sulla superficie del terreno, una parte evapora e ritorna sull’atmosfera, una parte alimenta i bacini di acqua superficiale, una parte viene assorbita da terreni permeabili fino ad andare ad alimentare le falde sotterranee.

Costituito da acqua che si trova confinata nel sottosuolo da strati di materiali (es:L’argilla) che ne impedisce il naturale scorrimento di conseguenza creano la pressione, ecco perché, una volta individuato il punto preciso dove scavare un Pozzo, perforando lo strato di impermeabilità, l’acqua tende a fuoriuscire in modo naturale.


Pozzi Artesiani Roma video dei nostri lavori su youtube

L’approvvigionamento di acqua potabile in Italia sono rappresentate per oltre l’80% da acque sotterranee, pescate da pozzi in corrispondenza di falde aquifere o artesiane e sono di ottima qualità, di conseguenza hanno bisogno per la maggior parte delle situazioni di opere di potabilizzazione minime.

Per le aree agricole invece, a causa degli usi industriali di agenti chimici quindi di fertilizzanti per i terreni, le opere di potabilizzazione delle acque devono avvenire con strumenti di laboratorio associate ad analisi periodiche.


Seguici sui nostri Social

Privacy Policy
Cookie Policy